Fearless Classic: la visione

Il patrimonio è un'ispirazione e l'audacia un'aspettativa. Che si tratti di una collezione di alta moda o di una linea di bellezza, Givenchy è da sempre sinonimo di eleganza irriverente.

05.04.2018

Uno stile dedicato agli animi creativi e agli inguaribili sognatori, a chi ama sfidare le convenzioni. La celebrazione di un'ingegnosità senza limiti e di una singolarità emancipata. Ecco cosa significa classicità impavida.

Tutto è cominciato con Hubert de Givenchy, uomo dalle mille dicotomie. Aristocratica ma audace, legata alla tradizione ma coraggiosamente pionieristica, l'estetica classica impavida è alla base dell'odierna visione globale del marchio.“Ho la fortuna di far parte di una Maison che non ha paura di essere anche un laboratorio e di correre dei rischi",afferma Nicolas Degennes, direttore artistico per il colore e il make-up.

Questa inclinazione alla sperimentazione riecheggia da anni in tutte le creazioni Givenchy. Il profumo L'Interdit, realizzato su misura per Audrey Hepburn, è divenuto un classico cult senza tempo. Phenomen’eyes è stato il primo mascara a lanciare il famoso applicatore spazzolino a sfera. Il colore del rossetto Rouge Interdit Vinyl #16 Noir Révélateur appare nero, ma in realtà reagisce al pH naturale della pelle creando tonalità su misura al momento dell'applicazione sulle labbra. Le Soin Noir, linea di trattamenti dal colore nero onice, sfrutta il potere ricostituente dell'alga nera, esaltando le capacità di innovazione di Givenchy.

Dalla moda alle fragranze e ai cosmetici, i prodotti Givenchy sono veri e propri strumenti di trasformazione, che spingono gli uomini e le donne che li indossano ad esprimere liberamente la loro personalità. Ogni prodotto è una creazione artistica a sé stante, che prende davvero vita solo quando la si indossa.

Oggi, Givenchy sostiene con passione la visione di una classicità impavida e dimostra con i fatti che non ponendo alcun limite alla creatività e seguendo unicamente il principio della raffinatezza, il risultato è sublime.